Live pure,
live better!
Immagine di testata per Verso la sorgente del Torrente Noce oltre il Lago Pian Palù
Verso la sorgente del Torrente Noce oltre il Lago Pian Palù

Verso la sorgente del Torrente Noce oltre il Lago Pian Palù

Prima di partire ci ricarichiamo con un sorso d’acqua ferrugginosa al Fontanino e poi via verso Pian Palù. Oltre la malga ci addentriamo nel bosco fino alla sorgente del torrente Noce, per un’avventurosa escursione nella montagna selvaggia!

  • Località: Val di Pejo
  • Tipo di escursione: escursione abbastanza impegnativa. È richiesto un minimo di preparazione fisica. Ideale per chi desidera conoscere un territorio incontaminato.
  • Durata: 6 h – intera giornata
  • Lunghezza: circa 11,5 km.
  • Quota partenza: 1.680 mslm. (Parcheggio Val del Monte)
  • Quota arrivo: 2.250 mslm. (Laghetto)
  • Dislivello in salita: 730 m.
  • Dislivello in discesa: 730 m.
  • Pranzo: al sacco – a pagamento
  • Costi extra: entrata Val del Monte e parcheggio auto

 

 

Percorso:
Montagna selvaggia? Si pensa a bestie feroci che si stagliano all’improvviso oppure a boschi impenetrabili dove anche la luce fa fatica a passare. In realtà, noi pensiamo ad un luogo incontaminato, silenzioso, poco frequentato, dove regna la pace, con animali e piante che normalmente è difficile vedere. Ecco quello che ci aspetta lungo il sentiero “verso la sorgente del torrente Noce”. Parcheggiata l’auto in località Fontanino di Pejo in Val del Monte, dove si degusta l’acqua ferruginosa, si sale fino al Lago Pian Palù, un bellissimo lago artificiale. Si costeggia il lago fino a Malga Palù. Da qui, si sale a ritroso il percorso del fiume Noce, verso la sua sorgente, entrando pian piano nel cuore della nostra montagna nascosta e selvaggia. Il percorso immerso nella natura, tra larici giganti e pini cembri, ci regala un po’ d’ombra. Dopo qualche salita tra sassi e radici si arriva finalmente al limite della vegetazione e alla zona pianeggiante intorno al laghetto alpino. Lo sguardo sulle cime che ci circondano, la vista dall’alto del lago di Pian Palù, il pic nic e un meritato relax. Si rientra per lo stesso percorso completando il giro del lago di Pian Palù sulla sponda opposta.

 

Curiosità:

All’inizio di questo percorso, in località Fontanino di Pejo, ci sono due antiche sorgenti di acqua ferruginosa: il “Fontanino di Celentino” e il “Fontanino di Pejo”. Le fonti minerali della Val di Pejo hanno origine all’interno del massiccio montuoso dell’Ortles-Cevedale e ci impiegano tantissimi anni per assumere la loro struttura ricca di preziosi minerali. Acqua e rocce sono fortemente connesse: la composizione di ogni sorgente minerale dipende dal tipo di terreno con il quale viene a contatto e dal quale sgorga. Ecco perché ogni acqua è diversa.

Prenotazioni dirette al miglior prezzo

Bambini per età (anni)

Offerte

Image for Luxury Spa in Trentino

Luxury Spa in Trentino

Valida sempre

Image for Natale incantato

Natale incantato

23.12 – 29.12.2020

Image for Festeggia il nuovo anno con noi!

Festeggia il nuovo anno con noi!

29.12.2020 – 03.01.2021

Vedi tutte le offerte

Iscriviti alla newsletter

Vacanze sicure

Condizioni speciali per una vacanza tranquilla e sicura a Pejo in Val di Sole

Scopri